Amazon ha comprato Twitch per un miliardo di dollari

Sembrava cosa fatta, con Google, e invece è successo il colpo di scena. Twitch, la startup che permette di trasmettere in streaming le proprie partite ai videogiochi, è stata acquisita da Amazon. La notizia è stata confermata tramite un comunicato ufficiale sul sito della compagnia, che ha anche permesso di evidenziare gli impressionanti numeri del fenomeno del live streaming dei giochi.

Nel solo mese di luglio, Twitch ha totalizzato 55 milioni di visitatori unici, che hanno visto un totale di 15 miliardi di minuti di contenuto video live, pubblicato da oltre un milione di giocatori – gamer professionali e non, media, sviluppatori e così via. E ha solo tre anni.

Per ora, i dettagli dell’accordo non sono noti. Non sembra, comunque, che Amazon sia intenzionata a chiudere la piattaforma com’è oggi; anzi, Bezos conta di “aiutarla a muoversi ancora più velocemente” e “portarla ad ancora più persone nel mondo”.

L’obiettivo è condiviso da Emmet Shear, CEO di Twitch, che aggiunge che saranno in grado di “creare strumenti e servizi molto più velocemente di quanto avremmo potuto fare da indipendenti. Questo cambiamento significherà grandi cose per la nostra community“.

Per quanto riguarda invece i dettagli finanziari, l’acquisto avverrà tramite denaro contante: l’ammontare esatto è di 970 milioni di dollari.

Fonte HDblog